Nuove normative in merito al visto Schengen per soggiorni di breve durata

Feb 06, 2020

A partire dal 2 febbraio 2020, le richieste di visto per l’ottenimento di un visto Schengen per soggiorni di breve durata (turismo, affari, ecc.) subiscono alcune modifiche, a seguire:

  • I periodi di presentazione della domanda si estendono passando da tre mesi (come sancito nella precedente normativa) a sei mesi prima della data fissata del viaggio.
  • La tariffa visti prevede un aumento di prezzo passando da €60 a €80. Sono esenti dal pagamento i bambini da 0 a 6 anni. Mentre per i minori di età uguale o superiore a 6 anni, ma inferiore a 12, devono pagare una cifra pari a €40 per l’ottenimento del visto.
  • Sarà agevolato l’accesso a visti per ingressi multipli di lunga durata (da 1 a 5 anni) per i viaggiatori frequenti con una storia positiva in merito ai visti.
  • I moduli di richiesta si potranno compilare e firmare elettronicamente.

Le nuove normative sono state applicate con l’obiettivo di agevolare il turismo e il commercio, nonché fornire più risorse per i consolati, al fine di garantire un servizio più efficiente e rafforzare la possibilità di individuare possibili rischi relativi a sicurezza e migrazione irregolare.

Per ulteriori informazioni

Consultare la normativa UE 2019/1155 del Parlamento e Consiglio Europeo del 20 giugno 2019, in ammenda alla normativa (CE) N. 810/2009, la quale stabilisce un Codice Comune in materia di Visti. (https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32019R1155&from=EN)

 

  • Contattaci

    Per un preventivo gratuito o per informazioni generali su immigrazione/cittadinanza, compila il modulo di contatto.

    Compila il form →
  • MAZZESCHI S.r.l. - C.F e P.IVA 01200160529 - Cap.Soc. 10.000 € I.V. - Reg. Imp. Siena 01200160529 - REA SI-128403 - Privacy Notice - Cookies Policy
    Copyright © 2019 by Mazzeschi - Web Designer Alessio Piazzini Creazione siti web Firenze
  • Mazzeschi S.r.l. | Operazione/Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020
    Il progetto ITACA (ITaly Attract ChinA) è un investimento nei paesi/mercati a lingua cinese, in particolare Taiwan con l’obiettivo di accrescere le quote di mercato dell'azienda. Tramite ITACA la Mazzeschi Srl ha aperto un ufficio a Taiwan con assunzione di personale di lingua cinese, creato un sito internet in lingua cinese e partecipato a fiere e varie attività di promozione a Taiwan.

    Mazzeschi S.r.l. | Project co-financed under Tuscany POR FESR 2014-2020
    The ITACA project (ITaly Attract ChinA) is a fund to invest in Chinese-speaking countries/markets, in particular Taiwan with the aim of increasing the company's market shares. With the help of ITACA project, Mazzeschi Srl has opened an office in Taiwan and has hired a Chinese-speaking staff, created a Chinese website and participated in fairs and various promotional activities in Taiwan.