Quote di ingresso atleti stranieri per la stagione 2018/2019

Mag 31, 2018

Con Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri è stato fissato il limite massimo di sportivi extracomunitari che possono essere tesserati da società sportive italiane per la stagione agonistica 2018/2019.

Il limite massimo è di 1090 unità, da suddividere presso le varie Federazioni Sportive nazionali. La quota include sia i primi ingressi dall’estero (per lavoro subordinato o autonomo) sia il tesseramento di stranieri regolarmente soggiornanti in italia con permesso di soggiorno per motivi di lavoro o familiari.

In italia il numero massimo di sportivi stranieri che può essere impiegato in attività sportive agonistiche è determinato con Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, su proposta del CONI.

La Società Sportiva che intende assumere sportivi non appartenente alla U.E. deve ottenere una speciale autorizzazione dal CONI. Ottenuta l’autorizzazione, l’atleta straniero dovrà richiedere il visto di ingresso al Consolato Italiano nel paese di residenza. Entro 8 giorni dall’ingresso in Italia con il visto, lo straniero dovrà richiedere il permesso di soggiorno.

La procedura per l’ingresso di sportivi stranieri (art. 27 lett. P. del D.lgs. n. 286/98), è riepilogata nella circolare del CONI del 1° dicembre 2015, consultabili sul sito CONI (http://www.coni.it/it/sportivi-non-comunitari-ingresso-e-permesso-di-soggiorno-in-italia/circolare-riepilogativa.html)

This post was written by Content Manager
  • Contattaci

    Per un preventivo gratuito o per informazioni generali su immigrazione/cittadinanza, compila il modulo di contatto.

    Compila il form →
  • MAZZESCHI S.r.l. - C.F e P.IVA 01200160529 - Cap.Soc. 10.000 € I.V. - Reg. Imp. Siena 01200160529 - REA SI-128403 - Privacy Notice - Cookies Policy
    Copyright © 2019 by Mazzeschi - Web Designer Alessio Piazzini Creazione siti web Firenze
  • Mazzeschi S.r.l. | Operazione/Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020
    Il progetto ITACA (ITaly Attract ChinA) è un investimento nei paesi/mercati a lingua cinese, in particolare Taiwan con l’obiettivo di accrescere le quote di mercato dell'azienda. Tramite ITACA la Mazzeschi Srl ha aperto un ufficio a Taiwan con assunzione di personale di lingua cinese, creato un sito internet in lingua cinese e partecipato a fiere e varie attività di promozione a Taiwan.

    Mazzeschi S.r.l. | Project co-financed under Tuscany POR FESR 2014-2020
    The ITACA project (ITaly Attract ChinA) is a fund to invest in Chinese-speaking countries/markets, in particular Taiwan with the aim of increasing the company's market shares. With the help of ITACA project, Mazzeschi Srl has opened an office in Taiwan and has hired a Chinese-speaking staff, created a Chinese website and participated in fairs and various promotional activities in Taiwan.