Visto di Ingresso e soggiorno per “Residenza Elettiva”

Apr 01, 2019

Il visto per residenza elettiva può essere rilasciato al cittadino straniero che intenda stabilirsi in Italia e sia in grado di mantenersi autonomamente, senza esercitare alcuna attività lavorativa (Decreto Interministeriale dell’11 maggio 2011 e Regolamento (UE) n.977/2011 della Commissione del 3 ottobre 2011)


Requisiti per ottenere il visto per residenza elettiva:

  • dimostrare la disponibilità di un’abitazione da eleggere a residenza,
  • dimostrare il possesso di ampie risorse economiche autonome, stabili e regolari, di cui si possa supporre la continuità nel futuro. Tali risorse economiche possono provenire da:
    • rendite (pensioni, vitalizi),
    • possesso di proprietà immobiliari,
    • titolarità di stabili attività economico/commerciali,
    • altre fonti diverse dal lavoro subordinato.

La valutazione dell’adeguatezza dei mezzi economici è a discrezione delle rappresentanze consolari italiane all’estero in sede di rilascio del visto, l’unica indicazione è che le risorse non devono essere inferiori al triplo dell’importo annuo previsto dalla direttiva del Ministro dell’interno del 1° marzo 2000.

Se le capacità finanziarie sono ritenute adeguate, il visto per residenza elettiva può essere rilasciato anche al coniuge convivente, ai figli minori ed ai figli maggiorenni conviventi ed a carico.

La procedura per ottenere un permesso di soggiorno per residenza elettiva:

  • RILASCIO DEL VISTO PER RESIDENZA ELETTIVA
    Il richiedente inoltra richiesta di visto presso il consolato/ambasciata italiana di riferimento nel paese di residenza. Il visto è rilasciato entro 90 giorni dalla richiesta
  • RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER RESIDENZA ELETTIVA
    Entro 8 giorni dall’ingresso in Italia lo straniero deve presentare alla Questura territorialmente competente richiesta di permesso di soggiorno tramite gli uffici postali abilitati, compilando il relativo modulo di richiesta ed allegando la documentazione a supporto. Il permesso di soggiorno viene in genere rilasciato per la durata di un anno

Il permesso per residenza elettiva consente il soggiorno in Italia allo straniero che sia in grado di mantenersi autonomamente, senza esercitare alcuna attività lavorativa in Italia. L’attività lavorativa non è infatti consentita.

Il permesso di soggiorno per residenza elettiva può essere rinnovato fino a che permangono i requisiti (possesso di un’abitazione da eleggere a residenza e di adeguate risorse economiche autonome). Dopo cinque anni di regolare soggiorno, in presenza dei requisiti necessari, il titolare di un permesso di soggiorno per residenza elettiva può chiedere il rilascio del Permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo.

Il permesso di soggiorno per residenza elettiva può essere rilasciato, a titolo di conversione del permesso di soggiorno (art. 14, comma 1, lett. d), al cittadino straniero già titolare di un permesso di soggiorno per lavoro subordinato, lavoro autonomo, motivi familiari, quando il richiedente cessa la propria attività lavorativa e percepisca una pensione di vecchiaia, di invalidità civile, o pensione sociale.


Se stai cercando un valido supporto per le pratiche del visto e permesso di soggiorno per residenza elettiva in Italia, contattaci per una consulenza iniziale gratuita compilando il modulo online, o invia un’email all’indirizzo mm@mazzeschi.it. I nostri consulenti ti ricontatteranno a breve via e-mail. In casi complessi la consultazione potrebbe essere soggetta a costi che verranno poi detratti dal costo totale se verremo incaricati di gestire la pratica.

Giuditta Petreni

Giuditta Petreni has over 10 years of experience in assisting companies and business investors with relocation of managers and staff to Italy. Giuditta has extensive experience advising corporate and private clients on a full range of Italian immigration categories. She is fluent in Italian and English.

  • Contattaci

    Per un preventivo gratuito o per informazioni generali su immigrazione/cittadinanza, compila il modulo di contatto.

    Compila il form →
  • MAZZESCHI S.r.l. - C.F e P.IVA 01200160529 - Cap.Soc. 10.000 € I.V. - Reg. Imp. Siena 01200160529 - REA SI-128403 - Privacy Notice - Cookies Policy
    Copyright © 2019 by Mazzeschi - Web Designer Alessio Piazzini Creazione siti web Firenze
  • Mazzeschi S.r.l. | Operazione/Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020
    Il progetto ITACA (ITaly Attract ChinA) è un investimento nei paesi/mercati a lingua cinese, in particolare Taiwan con l’obiettivo di accrescere le quote di mercato dell'azienda. Tramite ITACA la Mazzeschi Srl ha aperto un ufficio a Taiwan con assunzione di personale di lingua cinese, creato un sito internet in lingua cinese e partecipato a fiere e varie attività di promozione a Taiwan.

    Mazzeschi S.r.l. | Project co-financed under Tuscany POR FESR 2014-2020
    The ITACA project (ITaly Attract ChinA) is a fund to invest in Chinese-speaking countries/markets, in particular Taiwan with the aim of increasing the company's market shares. With the help of ITACA project, Mazzeschi Srl has opened an office in Taiwan and has hired a Chinese-speaking staff, created a Chinese website and participated in fairs and various promotional activities in Taiwan.