Ritardo della PA nella attribuzione della Cittadinanza iure sanguinis: il Tribunale ordinario è competente per l’attribuzione

Giu 12, 2020

In una recente pronuncia (sentenza n.1221/2019) il TAR Lazio, richiamando la propria precedente giurisprudenza (sentenza n. 8692/2018), ha ribadito che “gli atti che i competenti organi pubblici possono assumere in materia di riconoscimento della cittadinanza italiana per nascita non hanno natura costitutiva, bensì natura meramente dichiarativa, restando conseguenzialmente estranea agli stessi lo svolgimento di qualsiasi potestà discrezionale, di tal che la situazione giuridica soggettiva che gli istanti vantano a fronte dell’azione degli organi pubblici nella materia è quella di diritto soggettivo e non di interesse legittimo”.

Si conferma così che in caso di inerzia della Pubblica Amministrazione competente (sia essa Comunale o Consolare) nell’evadere le pratiche di richiesta di cittadinanza jure sanguinis, gli istanti potranno rivolgersi direttamente al Giudice Civile per vedere accertato il proprio diritto soggettivo ad ottenere lo status civitatis, senza che sia necessario (né possibile) rivolgersi alla Giurisdizione Amministrativa per fare accertare l’inadempimento dell’Amministrazione.

Simone Keremidtschiev

Master Degree in International and EU law at the Università Statale of Milan (2010), specializes in immigration, administrative and EU law. Since 2017 he’s member of ASGI – Association on Immigration Legal Studies.

  • Contattaci

    Per un preventivo gratuito o per informazioni generali su immigrazione/cittadinanza, compila il modulo di contatto.

    Compila il form →
  • MAZZESCHI S.r.l. - C.F e P.IVA 01200160529 - Cap.Soc. 10.000 € I.V. - Reg. Imp. Siena 01200160529 - REA SI-128403 - Privacy Notice - Cookies Policy
    Copyright © 2019 by Mazzeschi - Web Designer Alessio Piazzini Creazione siti web Firenze
  • Mazzeschi S.r.l. | Operazione/Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020
    Il progetto ITACA (ITaly Attract ChinA) è un investimento nei paesi/mercati a lingua cinese, in particolare Taiwan con l’obiettivo di accrescere le quote di mercato dell'azienda. Tramite ITACA la Mazzeschi Srl ha aperto un ufficio a Taiwan con assunzione di personale di lingua cinese, creato un sito internet in lingua cinese e partecipato a fiere e varie attività di promozione a Taiwan.

    Mazzeschi S.r.l. | Project co-financed under Tuscany POR FESR 2014-2020
    The ITACA project (ITaly Attract ChinA) is a fund to invest in Chinese-speaking countries/markets, in particular Taiwan with the aim of increasing the company's market shares. With the help of ITACA project, Mazzeschi Srl has opened an office in Taiwan and has hired a Chinese-speaking staff, created a Chinese website and participated in fairs and various promotional activities in Taiwan.